Campeggio in Emilia Romagna

Benvenuti nella terra delle due regioni

L’Emilia-Romagna è una regione che si trova nella parte nord-orientale dell'Italia, confina a sud con le Marche, la Toscana e la Repubblica di San Marino, a nord con il Veneto e la Lombardia, ad est e' bagnata dal Mare Adriatico e ad ovest confina con il Piemonte e la Liguria. E' composta da due regioni: l’Emilia, con le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara e parte della provincia di Bologna; la Romagna, che comprende le province di Rimini, Ravenna, Forlì-Cesena e la parte orientale della provincia di Bologna.

La riviera adriatica, dai lidi Ferraresi alle marine di Ravenna, Cervia, Cesenatico, Rimini, Riccione e Cattolica raggiunge la lunghezza di 110 km di spiaggia ed servizi di ottima qualità. I Campeggi in Emilia Romagna sul mare sono nei primi posti in Italia per il numero di clienti e per le presenze di turisti, soprattutto la categoria del campeggio per famiglie.

L’Emilia-Romagna e in particolare la costa adriatica è il luogo di vacanza ideale: sole, mare, spiaggia, divertimento ma anche cultura, escursioni, Relax, Terme ecc.

I LUOGHI DELL' EMILIA ROMAGNA

Bologna

Bologna

Bologna è il capoluogo dell'Emilia Romagna e passaggio obbligato fra il nord e il sud della penisola. Centro etrusco, poi gallico, fu colonia e municipio romano.
Nel suggestivo centro storico, uno dei meglio conservati d'Europa, si elevano antichi palazzi e chiese, ricchi di opere d'arte che testimoniano la rilevanza culturale che Bologna ebbe nel corso dei secoli.
Una passeggiata lungo i quasi 40 Km. di portici che ne decorano le vie permette di cogliere aspetti di vita ricca di umori, di seguire itinerari di shopping in prestigiose boutiques o presso piccoli o grandi mercati, anche alimentari, di far conoscenza con una realtà multiforme, culturalmente ed economicamente inserita nell'Europa del XXI secolo
Ferrara

Ferrara

Adagiata nel mezzo della Pianura Padana, Ferrara si presenta con l'atmosfera intatta del suo passato, armoniosamente sposata con quella del suo vivace presente, circondata dalle mura. Le tortuose viuzze medievali, miracolosamente intatte, dove il sole penetra a fatica, seguono il corso di un fiume ormai scomparso. Il centro è il luogo privilegiato degli incontri, dominato dagli edifici del potere: la Cattedrale, la cui facciata romanica e gotica è come un grande racconto al cui centro si legge il Giudizio Universale, e il Castello Estense. L'immagine più famosa è certamente quella del suo grande Rinascimento, l'epoca dello splendore della corte Estense, che ha lasciato ovunque segni incancellabili. Dal 1995 il Centro storico di Ferrara è stato inserito dall'UNESCO nella lista del patrimonio mondiale dell'Umanità .
Rimini

Rimini

Le tue vacanze al TAHITI Camping & Thermae Bungalow Park, uno dei migliori campeggi in Emilia Romagna ti regalano l’opportunità di godere di una città come Rimini in cui potrai trascorrere lunghe giornate di mare, accarezzati dalla sabbia e baciati dall'acqua, aspettando il calare del sole e quando si accendono le luci inizia lo spettacolo. Come si trattasse di un grande palcoscenico all'aperto, di sera Rimini offre una vita notturna unica, fatta di locali notturni, sempre alla moda.  Ma è sbagliato identificare Rimini solo con questo: dal mare alla collina in un’area di appena 860 chilometri quadrati si adagiano i ventisette comuni della provincia di Rimini , la più piccola dell’Emilia Romagna.Sulla Riviera di Rimini, cinque rinomate località balneari si bagnano nel Mare Adriatico dai bassi fondali per circa 40 km di spiaggia dalla sabbia finissima.
Modena

Modena

La città si trova circa al centro della provincia di cui è capoluogo, nella Val Padana in un territorio completamente pianeggiante. Due fiumi la circondano senza peraltro attraversarla: il Secchia ed il Panaro, la cui importanza per la città è testimoniata anche dalla presenza della Fontana dei due fiumi, dello scultore modenese Giuseppe Graziosi, situata in Largo Garibaldi. Nasce all'interno della città il canale Naviglio, che sfocia nel fiume Panaro all'altezza di Bomporto. Un tempo accessibile al trasporto fluviale, il canale è ora sotterraneo e non accessibile all'interno della città. Piazza Grande vuol dire Modena. E Piazza Grande vuol dire cattedrale. Il duomo della città estense non ha certo bisogno di presentazioni. Candido e affascinante, è la 'perla', fin dal 1100, della piazza.
Parma

Parma

Parma, città di aristocratiche tradizioni culturali, ricca di preziose opere d'arte e del suo passato di capitale, famosa per i suoi figli più illustri e per artisti che in essa operarono, da Salimbene, da Correggio a Parmigianino Bodoni a Verdi a Toscanini, da Stendhal a Proust non assomiglia a nessuna delle tante belle città che attirano i visitatori in Italia. Parma, capoluogo conta oltre 188.000 abitanti. E' in Emilia Romagna, a metà strada fra Milano e Bologna. Vanta un centro storico con monumenti di particolare rilievo, dal romanico al liberty. In particolare è stata segnata dal governo illuminato di Maria Luigia, moglie di Napoleone, quando era capitale del Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla.
 
Ravenna

Ravenna

Ben 8 dei suoi monumenti sono stati dichiarati dall'Unesco 'patrimonio dell'umanità' per la suprema maestria artistica dell'arte del mosaico. San Vitale, il Mausoleo di Galla Placidia, il Battistero Neoniano, Sant'Apollinare Nuovo e in Classe, il Battistero degli Ariani, la Cappella Arcivescovile e il Mausoleo di Teodorico costituiscono un patrimonio di 1500 anni di storia. Ravenna è una delle città più singolari, storicamente e artisticamente più importanti d'Italia.  Ravenna ha anche dovizia di rare opere di scultura, come testimoniano i numerosi tipici sarcofagi che vanno dal IV fino al IX sec. dalle forme più vitali e corrette ai più grotteschi oscuramenti.
 
San Marino

San Marino

San Marino (nome ufficiale Repubblica di San Marino) stato dell’Europa centromeridionale. Costituisce un’enclave dell'Italia. La capitale è San Marino. Una storia che ha inizio nell’anno 301 dell’era cristiana.
Nella Repubblica di San Marino il culto del Santo, cui la leggenda fa risalire il merito di aver fondato la Repubblica, è diffuso e sinceramente sentito. Ed è proprio la leggenda che ci tramanda la figura di questo tagliapietre che, venuto dalla natia isola di Arbe in Dalmazia, salì sul Monte Titano e qui fondò una piccola comunità di cristiani, perseguitati per la loro fede al tempo dell'Imperatore Diocleziano. La sua indipendenza è garantita da un trattato di amicizia con l'Italia firmato nel 1862 e successivamente rinnovato nel 1939 e nel 1971. San Marino è membro delle Nazioni Unite dal 1992

Contattaci ora

Utilizza il form sottostante per chiedere ulteriori informazioni sul Camping Tahiti e i suoi servizi