Comacchio Beach Festival 2019

Comacchio Beach Festival 2019

La musica con i toni del verde: torna il 7 e l’8 giugno il Comacchio Beach Festival – la musica per la sostenibilità targata Mab, tradizionale appuntamento di apertura dell’estate dei Lidi di Comacchio nel cuore della Biosfera Delta del Po.
 
Il Festival, gratuito, riconosciuto tra i piu’ importanti festival musicali della penisola, ospitera’ per la prima serata, venerdi’ 7 giugno, sul lungomare di Porto Garibaldi, sulla Riviera di Comacchio, un evento straordinario: la prima tappa dell’ IMAGinACTION TOUR, tour nato con l’intento di far esibire live sullo stesso palco e nella stessa serata, piu’ artisti di grande popolarita’ internazionale che hanno colpito l’immaginario di milioni di persone anche con i loro videoclip.
Divertimento, video, natura e sostenibilità, a pochi chilometri dal Tahiti Camping.
 
Sarà la star mondiale Anastacia, che sara’ in Italia in esclusiva mondiale e fara’ nel 2019 solo due date live, tra cui questa al Comacchio Beach Festival,  ad aprire le danze il primo giorno del concerto sulla spiaggia di Porto Garibaldi, sullo stesso palco che l’anno scorso ha ospitato Venditti e Arisa. Ma le sorprese non sono finite qui: anche Tommy Vee, internazionale Dj conosciutissimo sulle spiagge di Ibiza, questa volta per concludere l’evento come ultimo artista del secondo giorno, insieme al cantautore GAZZELLE ,  la band DEAR JACK e ancora PIERDAVIDE CARONE,  FULMINACCI, LA RUA 
 
Caratteristica dell’evento è anche la sua gratuità: si potrà infatti godere della splendida musica direttamente sulla spiaggia senza pagare alcun biglietto: un’ottima occasione per festeggiare l’arrivo dell’estate con una vacanza particolare a giugno.
 
Il Comacchio Beach Festival si conferma anche per la prossima edizione un concerto di grande valore artistico: la kermesse musicale proseguirà infatti con nomi d’eccezione che verranno svelati a mano a mano che ci si avvicina alle date dell’evento.
 
Musica e sostenibilità per la nuova edizione del Comacchio Beach Festival: sicuramente un’ottima occasione per abbinare la vacanza tradizionale di inizio giugno, ad un importante evento musicale e alla possibilità di scoprire le meraviglie culturali e ambientali del Parco del Delta del Po